venerdì 8 marzo 2019

Home Fitness: Bikini Body Mommy

Sono diventata mamma per l'ultima volta 3 anni fa, da 1 anno e mezzo ho ricominciato a vivere buttandomi alle spalle molte situazioni del passato che mi avevano solo depredato della serenità.


Il 2019 ho deciso che sarà l'anno della cura personale: cura nella sistemazione dei miei ribelli ricci che sto lasciando ricrescere, cura estetica dedicando 3 minuti al viso la mattina per siero, crema, correttore e ho deciso che inizierò a mettere il mascara, cura nell'alimentazione e così mi sono affidata a un endocrinologo che ha stilato un piano alimentare adeguato alle mie necessità, che non è una dieta ma un'alimentazione per la vita.E ho rimesso le scarpe da ginnastica. Le condizioni in cui mi sono condotta in questi anni mi obbligano ad andarci piano, per non fare danni; ho studiato diversi programmi e alla fine ho scelto la Bikini Body Mommy Guide di Briana Christine, esperta del settore e mamma di ben 5 figli.
Le sue guide sono arrivate proprio durante questo anno alla numero 8, io sono partita dalla prima, una challenge di 90 giorni con un riposo settimanale che ho deputato alla domenica per comodità, e due cardio-day a settimana.

L'esecuzione è possibile per tutti, anche per chi non ha mai mosso una paglia, o per chi come me combatte con sovrappeso grave o lieve obesità. Ogni giorno allenarsi è divertente e stimolante. Io sono al giro di boa, a metà percorso, ai 45 giorni (46 oggi), e rispetto all'inizio mi sento un'altra: più energia, più resistenza, postura migliorata, gambe tornite nonostante la cellulite a cui penserò in un secondo momento e lentamente al posto della massa grassa sostituisco quella magra.
Un dimagrimento graduale, ideale per evitare pellanciche e per non affaticare le ginocchia; la buona riuscita senza dolori e sforzi disumani spinge a continuare e giorno dopo giorno l'allenamento diventa un attimo fondamentale della giornata. Io ho scelto il mattino, finite le pulizie di casa e prima di andare a riprendere i bimbi a scuola.

Se avete voglia di mettervi in gioco vi consiglio questo programma, che richiede pesi (da 1 kg per me), un tappetino e la voglia di migliorarsi divertendosi. I video sono su Youtube, gratuiti, di tutte le challenge, che nono sono collegate, quindi potete partire dalla 5 senza problemi. Io ho scelto di fare la prima e ho fatto bene, mi piace molto.
Buon allenamento a tutte!

4 commenti:

  1. Wow!!!! Aline!!! non sapevo mica che avevi ripreso quest'avventura!! Ti ricordi quando mi hai iscritta a quel gruppo Fb? BHe io da li non me ne sono più andata. Non potrei mai rinunciare al mio workout quotidiano. Ora sto facendo una guida abbinata ad #impactospring di Fabio Inka. Conosci? I suoi sono video di 20 minuti in cui vedi al morte in faccia! ;-)))) Ora vado a spulciare questa challenge che stai facendo e che non conosco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu sei stupenda e lo sport dovrebbe ringraziarti che gli dedichi comunque attenzioni ;)

      Elimina
  2. Non conosco nulla di questa Challenge e non ho mai provato a fare ginnastica così. Vado a curiosare!

    RispondiElimina